Singlespeed

Singlespeed vuol dire semplicemente “bici ad una sola velocità”. In senso stretto, tutte le nostre bici sono ad una sola marcia, anche le contropedale e le scatto fisso.
Quando però parliamo di bici singlespeed intendiamo bici a ruota libera e di conseguenza con 2 freni montati.

Sì, anche la bici del nonno, ad una marcia e due freni, era singlespeed!

Qui di seguito tutte le singlespeed uscite da Biascagne:

Bici singlespeed “Carso” in tubi Oria ML25

Monday, December 8th, 2014

bici singlespeed

Una delle cose più belle di questa avventura biascagnesca sono le persone che abbiamo avuto la fortuna di incrociare in questi anni, proprio per colpa delle nostre biciclette. A volte solo per iscritto, a volte di persona, sempre ci siamo arricchiti di incontri interessanti. Anche il mio “lavoro quello vero” è stato fortemente influenzato da questa avventura parallela, a riprova del fatto che è la passione che fa la nostra fortuna.

(more…)

Bici singlespeed da donna “Napflion”

Sunday, July 6th, 2014

Pinarello donna singlespeed

Sabato sera, solstizio d’estate. Canon c’è; manfrotto c’è; 3,3 kg di marmo bianco c’è.  In compagnia del mio familiare fardello ho preso la via della campagna all’ora in cui la mia città stava prendendo la via dello spritz.

(more…)

Singlespeed “Keats”

Sunday, February 23rd, 2014

bici singlespeed

C’era una volta un giornalista tedesco che scriveva a Biascagne per avere un’intervista per il magazine di Mercedes Benz. Noi, che siamo un po’ schivi e un po’ pigri gli dobbiamo aver risposto più volte una cosa tipo: “A-ha… beh, sì, mmmmmm… poi vediamo, ok?”

(more…)

Bicicletta singlespeed “Sempé”

Sunday, June 30th, 2013

bici singlespeed

Jean Jacques Sempé (conosciuto semplicemente come Sempé) è un illustratore francese nato nel ’32 che amiamo molto tanto per il suo straordinario tratto quanto per il suo gentile senso dell’umorismo.

(more…)

Bici singlespeed da donna “Pasdechat”

Sunday, April 14th, 2013

singlespeed donna

Questa bici mi ha portato ancora una volta in giro nella luce invitante dell’alba.
Era il giorno del cambio dell’ora quindi non so nemmeno dire se l’alba mi abbia strappato al letto prima o dopo il solito (ma poi… prima o dopo in che senso..?), comunque era presto, era vacanza e in giro non c’era nessuno.

(more…)

Bici singlespeed “Blaue”

Monday, December 10th, 2012

Bici singlespeed

Quando F. ed io stavamo progettando questa bici singlespeed, gli ho esposto sommariamente la mia idea di una livrea “beigetto satinato” e “bianco impreciso”. Contro ogni aspettativa Fab si è entusiasmato subito, chiedendomi però di aggiungerci un po’ di azzurro, che ci sarebbe stato così bene.

(more…)

Bici Singlespeed “Saint-Ex”

Sunday, September 2nd, 2012

Quando Ric ci ha chiesto di mettere insieme per lui la sua nuova bici singlespeed, ha avanzato la timida richiesta di un richiamo alla Ducati livrea Panigale.

Mi sorprende dunque che poi abbia mostrato tutto quell’entusiasmo per la bici che gli abbiamo messo in mano, perchè credo che “Panigale” mi sia entrato da un’orecchia e uscito dall’altra. E anche Ducati, probabilmente. Sì, lo so, a volte siamo un po’ rudi e concentrati solo sulle nostre idee… Ric è davvero contento però, e siamo ancora amici. E ha anche detto “Menomale…”

(more…)

Singlespeed bike “La Boriosa”

Monday, August 6th, 2012

Singlespeed Bike

Singlespeed triestina, “La Boriosa” si inerpica spavalda per via San Michele con la noncuranza di un camoscio.
(more…)

Singlespeed “Wa-lah!”

Wednesday, May 2nd, 2012

singlespeed

Questa singlespeed è nata dopo mille giorni di pioggia. Quando finalmente è arrivato il giallo che tutto asciuga, l’ho svelata al mondo – Wa-lah! – ed è uscita con me per un giretto ad annusare la terra.

(more…)

Bici da donna retrò “Bombay”

Sunday, January 1st, 2012

Bici da donna

Una bici da donna di questi colori la covavo da un po’, e avevo già pronto il nome.

(more…)

Bici vintage singlespeed “Dirty Manny”

Sunday, July 24th, 2011

Bici Singlespeed Vintage
Questa bici singlespeed  nasce dalle spoglie di una bici vintage da corsa che deve aver passato gli ultimi 20 anni a ubriacarsi in un bar di periferia. (Per dire che era presa malissimo…)

(more…)

Singlespeed “Solstice”

Sunday, June 26th, 2011

Bici single speed "Solstice"

All’alba del solstizio d’estate ho aperto gli occhi come quasi sempre alle 5:40.
Questa volta però il mio appuntamento era con una bici singlespeed dal colore indecifrabile in attesa di un giro d’inaugurazione.  (continua…)

(more…)

Bici retrò “M. Hulot” su telaio Rochet

Sunday, May 22nd, 2011

Velo Rochet

Cosa non si fa per gli amici… Abbiamo ricevuto questo telaio francese Rochet degli anni ’50 con vernice e adesivi originali, ma molto meno lucido di quanto non lo si veda in queste foto. “Fate quel che vi viene in mente, io mi fido!”.

La prima cosa che ci è venuta in mente, però, è stata Bartali di Paolo Conte.

“…e i francesi ci rispettano che le palle ancora gli girano…”

Dopo averla riascoltata 50 volte, abbiamo ripescato, sghignazzando, tutti i componenti francesi del terzo cassetto, e siamo usciti a caccia di quanto ci mancava.

La petite reine, come i cugini d’oltralpe chiamano la bici, è visibile in lungo e in largo qui di seguito. Maledeti franscesi…

(more…)

Singlespeed “Singidūn” – Una bici sul Danubio

Thursday, April 7th, 2011

Singlespeed

Più d’una tra le nostre bici è stata concepita con uno specifico percorso in testa, e spesso si è trattato di passeggiate che costeggiano corsi d’acqua.
Ce n’è una che corre lungo il Tejo, una che guarda l’Isarco, alcune il nostro Sile, altre, le più fortunate, corrono lungo il mare.
La singlespeed “Singidūn” invece corre lungo il Danubio, dove questo s’incontra col Sava.

(more…)

Singlespeed “Boogie Daydream” – Una bici maròn

Sunday, February 13th, 2011

Singlespeed contropedale

Alcuni milioni di anni fa ho trascorso una vacanza estiva in Puglia.

Una sera stavo percorrendo una lunga strada diritta, fiancheggiata da ambo i lati da campi agricoli. Tutto era illuminato dalla luce del tramonto, quella luce che rende pazzesca ogni fotografia e quindi anche quelle mentali. Ad un certo punto, nel quadro è apparso un piccolo scavatore, o meglio la sua silhouette, che stava tracciando un lungo solco dritto e parallelo alla strada, in questo splendido terreno marrone scuro.

(more…)