Singlespeed “Wa-lah!”

singlespeed

Questa singlespeed è nata dopo mille giorni di pioggia. Quando finalmente è arrivato il giallo che tutto asciuga, l’ho svelata al mondo – Wa-lah! – ed è uscita con me per un giretto ad annusare la terra.

Possiede un fanale che illumina quanto quindici stelle, un contropedale che frena come un mulo e sella e manopole egualmente scamosciate. Regalate qualcosa di scamosciato alla vostra bici e vi accorgerete di quanto possa diventare sexy ed irresistibile. Parcheggiatela e appostatevi indifferenti ad osservare i passanti: non riusciranno a trattenersi dal carezzare la vostra sella per sentire se è davvero morbidina come sembra. No, dico davvero, robe da matti.

Questa singlespeed, a leccarla, ha il gusto dell’acqua d’ostriche e dell’angostura.
Beh, di che vi stupite, lo sapevate che ci piacciono i dettagli.

singlespeed bici

"Wa-lah!" è una singlespeed a contropedale

 

Fanale della bici bianco

Il fanale bianco è in tinta ostrica, come il telaio

Singlespeed “Wa-lah!”

Scheda tecnica

  • Telaio sportivo anni 80 in acciaio a congiunzioni cromate
  • Cerchi Ambrosio
  • Mozzo posteriore a contropedale
  • Attacco manubrio 3ttt
  • Manubrio Tolouse
  • Sella San Marco Rolls (Puoi comprarne una qui)
  • Guarnitura… un vecchio avanzo da corsa reso singlespeed, cioè semplicemente monomarcia
  • Pedali MKS
  • Creative concept: Biascagne Cicli

 

Bike lights

La polvere sul copertone è voluta...

Telaio in acciaio

I dettagli non sono dettagli: fanno il design

mozzo a contropedale

Si frena come con le vecchie bici olandesi: con il contropedale

Fanale da bici

Il fanale include 15 stelle (taglia medio-piccola)

 

Dettagli della vernice

Acqua d'ostrica e Angostura.

singlespeed bici

Lo so, ancora il fanale, ma questa mi piaceva...

 

bici da uomo

Grazie Simone per aver lasciato il timone a noi!

SINGLESPEED

Questa Singlespeed è stata esposta a CicloStile di Modena (Aprile 2012)

 

Ti piace questa bici?
Se vuoi darci una pacca sulla spalla, sostienici visitando le pagine dei nostri sponsor. Ad esempio questa:

Tags: , , ,

Forse ti possono interessare anche...

34 Responses to “Singlespeed “Wa-lah!””

  1. colorblind says:

    spettacolo!!!

  2. marcovaldo says:

    Una sola parola che ne contiene tre:COCOMI(COstante ,COntinuo, MIglioramento)
    Mi mandate in sollucchero

  3. marcovaldo says:

    Ho notato che in nessuna delle vostre stupende realizzazioni compare il reggisella Campagnolo 27,2…proprio non vi piace?

  4. Claudio says:

    È bellissima, per quante ne sforniate riuscite solo a migliorarvi.

  5. gio says:

    ma dai, il fanale di plastica a led, ma toglietelo per favore che anche se riverniciato, rovina tutto lo scamosciato…

  6. Biascagne says:

    Quale fanale a led? E’ solo una scatoletta vuota per fare scena, mica si accende veramente…
    ;-)

  7. Biascagne says:

    Ci piace molto il reggisella Campagnolo 27,2, ma non tutti i telai hanno la giusta sezione per ospitarlo.

  8. Biascagne says:

    Grazie Claudio, sei molto gentile!

  9. Jimmy says:

    …anche il bokeh ottagonale ha il suo perchè…. bella bici begli scatti, grazie per questi momenti di BELLO che ci regalate ;o)

  10. Biascagne says:

    Grazie Jimmy! Mi piace quando anche le foto vengono notate! :-)

  11. ale says:

    perfetta armonia.bellissima da farti girare la testa…per guardarla! unica domanda,se posso…ma con una guarnitura del genere, penso sia una 52, che pignone avete utilizzato?altrimenti sul lungo tira da matti ma ai semafori da fermo ti devo spingere! :D comunque ancora complimenti, davvero eccezionale. a.

  12. Biascagne says:

    Ciao Ale, ai semafori c’è un tipo che salta fuori e ti spinge mettendoti le mani sul sedere. All’inizio è un po’ imbarazzante, ma poi ci fai l’abitudine ed è comodo.

  13. GP says:

    Veramente bella…. Mi spiace però per la luce, non si poteva renderla funzionante? magari con una semplice pila integrata… sai che bello girare la sera con una luce debole tipo vecchie dinamo? :)

  14. Biascagne says:

    Era una battuta, il fanale è effettivamente funzionante. :-)

  15. GP says:

    Oooooops… :D

  16. Toni says:

    Assolutamente fantastiche le vostre bici, questa mi piace da morire!

  17. Mattia says:

    Ciao ragazzi, davvero molto bella. Apprezzo molto la verniciatura!!! Però ho una domanda, è verniciata a polvere l acqua di ostriche? E poi l angostura e il lucido a spruzzo? Non riesco a capire dalle foto…. I dettagli li fate tutti con gli stencil… Scusate per le domande, ma prima di spendere uno stipendio per la bici, volevo due info….
    Cmq a me il fanale piace molto… Sà molto di cruiser…

    Mattia

  18. Biascagne says:

    Ciao Mattia, grazie, anche a me piace il fanale!
    La verniciatura ad acqua di ostrica viene data a spruzzo, eventualmente usando limone come solvente (ma noi preferiamo di no). L’angostura viene spruzzata dopo, con il cucchiaio.
    ;-)

  19. Mattia says:

    Aahahahahaha
    Quindi niente polvere? Ma non è delicata?
    Io abbinerei il tutto con un vinello bianco….. Ahahahahaha

    Mattia

  20. Andrea says:

    a me l’ unica cosa che rode è non poterci fare un giro!

    complimenti, le vostre bici sono una poesia.

    un saluto cordiale dalla bassa ferrarese.

    Andrea

  21. Lollo says:

    A me fa cagare

  22. Biascagne says:

    Io mi stupisco sempre di quanto siano timidi coloro che muovono critiche. Tirano bordate aggressive come quella che riporto sopra e poi si nascondono dietro nomi ed email fasulle… Mah. Che bisogno c’è?
    Grazie per avere espresso la tua critica, in ogni caso. Ciao!

  23. PaoloTarsis says:

    Io invece mi stupisco di quanto ogni Vostra bicicletta mi faccia venire la più istintiva volontà di filare via col vento tra i capelli e il sole sul volto….ma con gli occhi ben aperti, perché son biciclette che – dopo averle usate – vorresti aver di fronte a te per il resto della giornata.
    Quando si dice che la bellezza nobilita l’Uomo e la Vita.

    I miei più profondi e sinceri complimenti, ancor più delle altre questa Vostra Opera mi emoziona…

  24. Giuseppe says:

    E’ da mesi che voglio lasciare un commento..oggi lo faccio perchè questa fantastica bici mi ha ispirato tantissimo, sto per ultimare la mia prima singlespeed reinventata da un vecchio telaio Tuder anni 50.
    Davvero i miei più fervidi complimenti, bici davvero ammalianti e foto bellissime (anche l’occhio vuole la sua parte).
    Ad maiora!

  25. Biascagne says:

    Grazie Giuseppe!!! :-)

  26. Emanuela says:

    Siete incredibili, il vostro senso estetico e creativo, il vostro perfezionismo e la vostra tenacia nell’ottenerlo sono il segno tangibile che per questo povero paese ci sono ancora speranze!
    Anche io sto cercando di costruirmi la mia fixed – o meglio, single speed – non raggiungerò di certo mai i vostri livelli, ma sarete la mia luce, il mio faro

  27. Biascagne says:

    Grazie Emanuela, questi commenti ci riempiono di felicità. Smack…

  28. Rafgabo says:

    Semplicemente sexy…
    Da quando l’ho vista non riesco a toglierle gli occhi di dosso!

  29. Biascagne says:

    ;-) Grazie!

  30. Steva says:

    Da semplici mezzi di trasporto a due ruote,
    voi fate scaturire gioielli di rara ed estrema bellezza

    Le vostre creazioni sono vera poesia,
    stile puro, unico ma sempre raffinato,
    dettagli tanto curati e perfetti che non si riesce a smettere di fissarli,
    il design che si sposa con l’eleganza…
    e poi, che classe ragazzi…

    I miei più sinceri e sentiti complimenti
    Continuate così perchè siete davvero fenomenali

    Un saluto
    Steva

  31. Filippo says:

    io qui dalle mie parti l’abbinerei ad un piatto di funghi cardongelli (cardungidde della murgia barese) con vino rosso di Manduria. :-)

  32. simone says:

    Molto bella. Complimenti.
    Lo so che suona un filo antipatico, ma la mia lo è leggermentedi più.

  33. Biascagne says:

    Vabbeh, grazie tante… Come i propri figli o i propri cani… sono sempre i più belli, no? ;-)

  34. Ragazzi (uomini? Adolescenti? A naso, uomini), ci tenevo a dirvi che questo sito non contiene solo bici meravigliose; è scritto benissimo. Avete uno stile di scrittura preciso, ironico, pulito, elegante che mi commuove. Giuro, proprio mi commuove. Abbracci.

Leave a Reply