Contropedale “Barriquata” – Bici di legno e di vino

Contropedale

“Barriquata” è una bici a contropedale veloce come il vento.  (Continua…)

Infatti ci è scappata via ancora prima che riuscissimo a farle delle foto decenti. Quelle pubblicate qui sono le uniche che siamo riusciti a strapparle, prima che s’involasse.

Sono un po’ buie, quindi non si coglie il colore bellissimo che avevamo scelto. Un ciliegia scuro scuro, quasi nero. E con il sole escono dei riflessi di vino meravigliosi.

Contropedale “Barriquata” – Scheda tecnica:

  • Telaio Columbus SLX, in acciaio a congiunzioni
  • Cerchi in legno CBIta
  • Tubolari Vittoria Rally
  • Mozzo con freno a contropedale
  • Mozzo anteriore Campagnolo
  • Sella Brooks Swallow (puoi comperarla qui)
  • Guarnitura Campagnolo Strada (anni ’70, una meraviglia)
  • Pedali MKS Track
  • Serie sterzo Ofmega
  • Manubrio in legno Biascagne


manubrio in legno

Manubrio in legno Biascagne


serie sterzo Ofmega

Serie sterzo Ofmega


Sella Brooks Swallow

Sella Brooks Swallow


Contropedale Velosteel e guarnitura Strada Campagnolo

Contropedale Velosteel e guarnitura Strada Campagnolo


Cerchio in legno CBIta

Cerchio in legno CBIta


Contropedale su bici vintage

Contropedale su bici vintage

v.

Tags: , , , ,

Forse ti possono interessare anche...

10 Responses to “Contropedale “Barriquata” – Bici di legno e di vino”

  1. Bottecchia Fuberto says:

    Assomiglia un pò alla Olivia… molto bella quindi, come tutte le altre fatte da voi! Io invece ho il carter un pò acciaccato, ragione per cui lo perderò entro l’estate… ;-)

  2. idefix says:

    sento già il profumo del tannino che lascia ‘scappando via’ tra le pianure vitate… e con una guarnitura così ci si può ‘involare’ fino in paradiso.
    Opera elegante e raffinata, sebbene rigorosamente understated (come nel vostro stile)
    saluti e cordialità

  3. Paolo Melasi says:

    … stupenda …

  4. Francesco says:

    questa è davvero un’opera d’arte

  5. Biascagne - Voo says:

    Grazie mille! :-)

  6. Menni says:

    come vorrei una Biascagne…

  7. Luca says:

    complimenti, la passione che impiegate viene riflessa dalla bellezza delle vostre biciclette

  8. francesco says:

    complimenti veramente…

  9. alberto says:

    mi piace l’attacco manubrio che avete usata in questa bellezza e in altre sue sorelle!che manubrio è?che non riesco a trovarlo?grazie e compliementi

  10. Biascagne says:

    E’ un attacco manubrio banalissimo, nemmeno molto bello, ma purtroppo non è più in produzione. Almeno, io non lo trovo più…

Leave a Reply